Programmazione e contenuti dei laboratori

autunno 2020

 

  • Fine settembre- Raccontarsi ai Tempi del Covid-19.     Vissuti ed esperienze

Stefania Freddo si rivolge a tutti coloro che sentono il bisogno e la necessità di raccontare di sé durante questo momento di emergenza in atto, con tutti i suoi limiti e costrizioni, ma anche speranze e desideri, e condividere i propri vissuti ed esperienze con gli altri.

La proposta è quella di offrire uno "spazio" in cui ciascuno possa cimentarsi con la scrittura per riflettere sulle emozioni e anche le paure ed il senso di vuoto e solitudine che hanno accompagnato il momento della quarantena forzata, e su come quello che sta accadendo stia influenzando le proprie vite e relazioni, famigliari, amicali e collettive. E talvolta anche l'immagine di Se, degli Altri e del Mondo.

Il laboratorio sarà articolato in cinque giorni, attraverso la piattaforma Zoom.

 

  • Ottobre - Laboratorio nonni e nipoti.

Il laboratorio vuole approfondire la relazione nonni e nipoti durante il periodo di reclusione a casa imposto dalla coronavirus. Si raccoglieranno esperienze e storie accadute in questi mesi per riflettere sulle difficoltà e anche sulle scoperte che questo periodo ci ha spinto a fare. Come abbiamo vissuto cambiamenti che ci sono stati nell’essere nonni? Abbiamo subito il periodo di reclusione o abbiamo trovato nuove soluzioni creative nel rapporto con i nipoti con i loro genitori? Queste e altre domande ci faranno riflettere anche su noi stessi, su come siamo cambiati e su come intendiamo procedere nei mesi che verranno.

Il laboratorio si svilupperà in tre incontri di due ore utilizzando la piattaforma zoom. Prima degli incontri i partecipanti saranno stimolati da alcune domande.

Il laboratorio sarà condotto da Maria Rosa Del Buono e Giorgio Gorli.

 

  • fine ottobre laboratorio: ENNEAGRAMMA docente Marisa vecchi

ciascuno di noi ha il proprio carattere: lo chiamiamo anche personalità, con pregi e difetti. L’ENNEAGRAMMA è uno strumento per riconoscerli e capire da cosa dipendono, quindi cosa influenza le nostre reazioni emotive e le nostre scelte. L’ENNEAGRAMMA è una sorta di mappa che ci orienta, ci aiuta riconoscerci. Quindi l’effetto di questa esplorazione ci può indirizzare nel gestire meglio le nostre energie, le nostre risorse ed anche le relazioni con gli altri, perché scopriremo che anche i comportamenti degli altri sono in realtà percorsi obbligati.

 

  • Fine ottobre-novembre: Gruppi di aiuto reciproco

Saranno avviati gruppi di aiuto reciproco. I gruppi hanno l’obiettivo di riflettere insieme ad altri su temi critici, utilizzando proprio l’esperienza di ciascun partecipante al gruppo come fonte di riflessione personale e di aiuto. I temi sono in fase di definizione.