Formazione e Riflessività

 

Formazione 

 

DALLA ‘FORMAZIONE’ AI ‘PER-CORSI’

La formazione è uno dei capisaldi dell’Associazione e costituisce un forte valore aggiunto sia per i soci che per l’Associazione stessa. Da essa germinano spunti e sollecitazioni per affrontare i temi relativi all’invecchiamento attivo.

Negli ultimi anni diversi fattori (quali l’aumento delle aspettative di vita, la pervasività dell’innovazione tecnologica, il miglioramento dello stato di salute determinato da una migliore alimentazione) hanno cambiato profondamente il vivere quotidiano, rendendo necessarie maggiori conoscenze e abilità, soprattutto per le persone più avanti negli anni...

Continua a leggere

 

Riflessività

 

 

 

Coronavirus - Noi ci siamo 

Spazio ascolto telefonico

 

 

Care amiche e cari amici,  

E’ indubbiamente un momento molto difficile per tutti noi, sta cambiando le nostre abitudini e mette a dura prova la nostra resistenza. Nello stesso tempo ci costringe ad ascoltarci, a riflettere, a ritrovare un ritmo, a dare un senso diverso alle nostre giornate, al nostro modo di vivere.

Ci siamo trovati improvvisamente immersi in questo tempo “sospeso”, nel quale l’incertezza scivola nella paura e l’inquietudine dell’isolamento accompagna a volte le nostre giornate, dove gli sms, i whatsapp, i video hanno sostituito i nostri quotidiani contatti sociali, le strette di mani, gli abbracci, un qualsiasi gesto di solidarietà, di condivisione, di affetto…

Per essere vicini ai nostri soci e socie abbiamo deciso di attivare in questo periodo uno “spazio ascolto telefonicogratuito rivolto a chi sente il bisogno di condividere le proprie preoccupazioni, di ricevere sostegno, di non sentirsi solo…

Avrete a disposizione un esperto, psicologo o counselor e uno spazio indicativamente di circa 40 minuti in cui parlare liberamente nella più rigorosa riservatezza.

il servizio sarà garantito per tutto il periodo in cui sarà attiva l’indicazione di non uscire dalle proprie abitazioni; coloro che interessati non sono soci Nestore, potranno accedere a questo servizio previa l’iscrizione all’associazione

Per prenotare un colloquio telefonare al numero di Nestore 351 5341530 nell’orario di segreteria 9:30 – 12:30. Potrete scegliere il colloquio nelle seguenti:

  • Lunedi             dalle 14 alle 16                      
  • Martedi            dalle 10 alle 12 
  • Mercoledi        dalle 14 alle 16  
  • Giovedì           dalle 11 alle 13  

Verrà ovviamente garantita il rispetto delle disposizioni di legge sulla privacy.

Un cordiale saluto

Giorgio Gorli - Maria Rosa Del Buono - Marisa Vecchi - Mimma Scandiani

 

Nonni e nipoti nel tempo del Covit-19

a cura di Maria Rosa Del Buono e Giorgio Gorli

Nonni e nipoti nel tempo del Covit-19

Avevamo programmato di approfondire nel mese di marzo la relazione tra nonni e nipoti adolescenti in incontri di scambio di esperienze e riflessioni. Il virus come un gioco di perversa magia ci ha bloccati tutti vicini e lontani insieme; molti nonni considerati soggetti a rischio per l’età e non solo, non possono più vedere i nipoti con le solite modalità relazionali.  Come stiamo vivendo il nostro essere nonni oggi? Cosa ci stiamo inventando? Stiamo subendo o gestendo creativamente questa situazione?

Chi ha voglia di rispondere a queste domande, di farne altre, di parlare della propria esperienza, può mandare riflessioni e osservazioni. Le raccoglieremo tutte e le rimanderemo a tutti i partecipanti dei “laboratori di approfondimento” per creare un’occasione per parlarci, che ci faccia sentire intanto meno soli e possa in un domani, che speriamo vicino, diventare la base per gli incontri che avevamo programmato.

Inviate i vostri riscontri a nestore@associazionenestore.eu

 

In quarantena. Vissuti ed esperienze

A cura di Stefania Freddo

Per continuare, anche da distanti, la nostra esperienza dei "Laboratori di narrazione autobiografica".

La pproposta si rivolge a tutti coloro che sentono il bisogno ed il desiderio di raccontare di sé durante questo momento di quarantena forzata, e condividere i propri vissuti ed esperienze con gli altri.

La proposta è quella di offrire uno "spazio" in cui ciascuno possa cimentarsi con la scrittura per riflettere sulle emozioni e anche le paure ed il senso di vuoto e solitudine che accompagnano spesso questo tempo come "sospeso", e su come quello che sta accadendo stia influenzando le proprie vite e relazioni, famigliari, amicali e collettive.

E talvolta anche l'immagine di Sé, degli Altri e del Mondo.

L'iniziativa è rivolta a tutti coloro che nel corso degli anni hanno partecipato al "Laboratorio di narrazione autobiografica" realizzato e condotto dalla dott.ssa Stefania Freddo.

Gli interessati sono pregati di inviare i loro testi via mail a nestore@associazionenestore.eu